top of page
  • info542532

MILANO - BANCA MEDIOLANUM, lo Sponsor più longevo .


MILANO - BANCA MEDIOLANUM, LO SPONSOR PIU’ LONGEVO

Rinnovata per altri tre anni la partnership con RCS per il Giro d'Italia .


Annunciato il rinnovo della storica sponsorizzazione del Gran Premio della Montagna del Giro d’Italia avviata nel 2003. Per l’occasione Massimo Doris e Urbano Cairo hanno svelato in anteprima la Maglia Azzurra, la Maglia del miglior scalatore. Tra gli ospiti sono intervenuti i grandi campioni del passato e storici testimonial di Banca Mediolanum: Alessandro Ballan, Paolo Bettini, Francesco Moser e Gianni Motta. La squadra in Maglia Azzurra di Banca Mediolanum si arricchisce, a partire da quest’anno, della presenza di una campionessa: Dalia Muccioli, ex ciclista su strada. La sua carriera si è sempre contraddistinta per le sue principali qualità di passista-scalatrice, diventando campionessa italiana in linea Elite nel 2013.


Massimo Doris, Amministratore Delegato di Banca Mediolanum, ha dichiarato: “Con grande piacere rinnoviamo oggi la sponsorizzazione del Gran Premio della Montagna per altri tre anni. Siamo molto affezionati a questa Maglia e chi merita di indossarla dimostra una forza d’animo e un coraggio unici. Mi piace ricordare che coraggio significa con il cuore, significa mettercela tutta sfidando l’incerto e mettendo da parte le paure. La forza d'animo poi permette di affrontare le situazioni più difficili. Questi sono i valori che legano Banca Mediolanum al mondo del ciclismo e al Giro d'Italia. Sono le caratteristiche che devono avere i campioni che si contendono la nostra Maglia Azzurra. Il Giro d’Italia è l’evento popolare più importante in Italia con milioni di tifosi che animano le strade del nostro Paese, è inclusivo perché avvicina le persone accomunate dalla stessa passione per il ciclismo. Sono davvero felice che questa storia iniziata nel 2003 prosegua ancora”. Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup, ha detto: “Banca Mediolanum fa ormai parte di diritto della famiglia del Giro d’Italia ed è molto più che un partner storico. La famiglia Doris, dal padre Ennio al figlio Massimo, ha individuato nella Corsa Rosa un veicolo molto efficace per comunicare e incontrare i suoi clienti. E questa scelta ha funzionato perché è diventata l’azienda più longeva della storia del Giro con i suoi 21 anni di sponsorizzazione e sarà ancora al nostro fianco per un futuro tutto da scrivere sulle strade del Giro”. La classifica del Gran Premio della Montagna venne istituita al Giro d’Italia nel 1933. Inizialmente il leader di questa classifica non indossava una maglia distintiva, fino al 1974, quando venne introdotta la maglia verde, sostituita da quella azzurra a partire dal 2012 (sponsor Mediolanum). Le salite catalogate GPM del prossimo Giro sono 48 (13 di prima categoria e 18 di seconda e 17 di terza e quarta categoria). Cima Coppi il Colle del Gran San Bernardo che sarà anche la più lunga (34 km) Salite iconiche e storiche: Gran Sasso, Bondone, Valcava (più nota per il Lombardia), Passo Giau e Tre Cime di Lavaredo Salita inedita speciale Santuario di Monte Lussari (tappa a cronometro) con pendenze oltre il 22%. PEDALATA BANCA MEDIOLANUM Si rinnova anche l’appuntamento con un evento speciale: la 2° edizione della pedalata in ricordo di Ennio Doris, che si terrà domenica 21 maggio con partenza dall’headquarter di Banca Mediolanum di Basiglio e con un primo arrivo intermedio a Cassano d’Adda per poi tagliare la linea del traguardo della tappa di Bergamo.

COMUNICATO STAMPA : GIRO D'ITALIA

Valerio Bianco

Ufficio Stampa Ciclismo RCS Sport

Tel. (+39) 392 2367911


Stefano Diciatteo

Coordinatore Ufficio Stampa RCS Sport

Tel.: (+39) 02 25848758

Cel.: (+39) 335 5468466

GALLERIA FOTO : Beppe FIERRO #assefocale




4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page