top of page
  • info542532

MILANO - Un grande Trittico Regione Lombardia 2023 , verrà aperto dalla Coppa Agostoni .


A Palazzo Lombardia presentata oggi la nuova edizione.

Prima prova a Lissone il 28 settembre, conclusione il 3 ottobre a Varese.


Milano – Un Trittico Regione Lombardia 2023 più brillante che mai. È stato presentato oggi a Palazzo Lombardia, con la partecipazione del Presidente della Regione, Attilio Fontana. Come l’anno scorso, sarà aperto dalla Coppa Ugo Agostoni – Giro delle Brianze – Gran Premio Banco BPM, giunta alla sua 76esima edizione e organizzata dallo SC Mobili Lissone con il nuovo Presidente Enrico Biganzoli.

Il 28 settembre la Coppa Agostoni, il 2 ottobre la Coppa Bernocchi, il 3 ottobre la Tre Valli Varesine: questo il programma del Trittico 2023. Sulla base dei migliori piazzamenti nelle tre prove verrà incoronato il vincitore del prestigioso trofeo, nel cui albo d’oro figurano campioni quali Primoz Roglic, Sonny Colbrelli, Vincenzo Nibali, Davide Rebellin, Stefano Garzelli. Le gare saranno tutte trasmesse in diretta dalla RAI.

“La conferenza stampa di presentazione del Trittico è sempre la più frequentata”, dichiara Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia. “Dimostra l’entusiasmo di appassionati e giornalisti per un evento importantissimo che racchiude tre gare che sono nella storia del ciclismo. È un grande sport, che nel nostro territorio ha sempre riscosso un grande successo, perché accanto allo sport abbiamo avuto tante aziende che vi si sono dedicate, tanti campioni e una partecipazione popolare unica. Regione Lombardia sostiene i grandi eventi sportivi: quest’anno abbiamo avuto i mondiali di scherma, gli europei di salto ostacoli, Il Gran Premio di Formula 1 a Monza, l’europeo di pallavolo. Ma Il cuore della Lombardia pulsa sempre più forte per il ciclismo, che fa parte della sua storia”.

“Quando si parla di Coppa Agostoni non si può non legare questa storica manifestazione ai Trofei d’Autore, che rappresentano una parte fondamentale della storia della nostra città e con i quali negli anni sono stati premiati dei grandissimi campioni”, afferma Laura Borella, sindaco di Lissone. “Questi capolavori onorano la maestria artigiana dei nostri laboratori lissonesi e sono il frutto dell’ingegno progettuale e realizzativo di designer e imprese locali. Anche quest’anno celebreremo questa meravigliosa connessione tra sport e artigianato locale, rinnovando una tradizione a cui la nostra comunità è particolarmente legata. Per questo ringrazio APA Confartigianato Lissone che contribuisce a rendere grande il nome di Lissone nel mondo”.

“Il ciclismo è uno sport radicato nel nostro territorio, ci sono tanti appassionati che lo praticano e che seguono le corse”, spiega Giovanni Barzaghi, Presidente di APA Confartigianato Imprese. “Mi piace pensare che i valori e principi di questo sport meraviglioso siano radicati anche nel DNA della nostra organizzazione: impegno, passione, sacrifici, capacità di fare squadra. Per questa ragione siamo particolarmente orgogliosi che anche quest’anno tornino i Trofei d’Autore, coppe realizzate con cura, precisione e maestria nei nostri laboratori artigianali. Mi complimento con le nostre aziende, protagoniste a loro modo del Trittico”.

I TROFEI D’AUTORE PER I PRIMI TRE CLASSIFICATI DELLA COPPA AGOSTONI 2023

I trofei per gli atleti che si guadagneranno i tre ambiti gradini del podio della Coppa Agostoni quest’anno sono ancora firmati APA Confartigianato Imprese. Premi d’autore, pensati dai designer del territorio e realizzati dagli artigiani dell'Associazione per valorizzare il legame tra il territorio e la storica corsa ciclistica.

1° classificato

Ideato da Marco Salghetti. Realizzato da Vetrarredo Lissone.

Una A come Agostoni per rappresentare una corsa professionistica dedicata a Ugo Agostoni, uno dei più grandi atleti che Lissone ha avuto. Una A che assume la forma di un ciclista impegnato nella corsa. Una A in cristallo e specchio i cui colori, che variano dalla trasparenza al grigio semi specchiato, vogliono rappresentare l’ombra del ciclista proiettata mentre sfreccia durante la corsa.

2° classificato

Ideato da Ufficio Tecnico MOB-INT. Realizzato da MOB-INT Evolved Interior.

Trofeo dedicato ai ciclisti che conoscono e sperimentano quotidianamente la differenza tra essere “leggermente seri” e “seriamente leggeri”. Ecco una bicicletta con la sella che è finita sotto, innestata su una forcella rovesciata, il cerchio è finito per aria e non gira, perché a girare sono le razze interne, ma nella direzione ortogonale, la punta di trapano che fissa ruota e forcella è una distrazione del braccio robotico “sfuggita” al controllo qualità.

3° classificato

Ideato da Giole Dessi. Realizzato da Dessi Albano & C e Vetromanie.

Questo trofeo vuole rendere omaggio all’atleta, che grazie a sacrifici e una meticolosa preparazione è riuscito ad affrontare il percorso impegnativo del trofeo Agostoni. Il ciclista è fatto a mano, realizzato con la tecnica del vetro tiffany, mentre la struttura è massello di noce canaletto.

La Coppa Agostoni quest’anno festeggia la 76esima edizione. Si terrà giovedì 28 settembre 2023, con partenza (ore 11.30) e arrivo (verso le 16.00) nel centro del comune brianzolo, Lissone. Confermate 9 squadre World Tour: si replica il record del 2022. Parterre di grandi campioni: tra gli altri, il vincitore dell’ultima edizione Bax Sjoerd, Matteo Trentin, Simon Yates, Michael Matthews, Alessandro De Marchi, Warren Barguil, Diego Ulissi. Percorso di quasi 3.000 metri di dislivello positivo per una lunghezza di 195,7 chilometri, con una serie di modifiche che lo hanno reso ancora più sicuro per i corridori. Cuore della corsa il tradizionale Circuito del Lissolo, da fare quattro volte. Quel saliscendi secco anticiperà forse il nome del vincitore dell’Agostoni, sull’eco dei grandi campioni che l’hanno vinta: Gimondi, Merckx, De Vlaeminck, Moser, Saronni, Battaglin, Fondriest, Bugno, Cassani, Tafi, Ullrich, Jalabert. Dal 1996 al titolo “Coppa Agostoni” si è aggiunto quello di “Giro delle Brianze”, perché è l’unica gara con percorso interamente brianzolo-monzese e lecchese. coppaagostoni.it

COMUNICATO STAMPA / FOTO :


Ufficio Stampa Coppa Agostoni

Luca Delli Carri

+39.380.7805324

7 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page