top of page
  • info542532

ATLETICA - Il Grifone Meeting si conferma nell'Elite Europea .


L'evento andato in scena allo Stadio Carlo Zecchini di Grosseto è nella Top5 continentale del Ranking World Athletics .

La prestazione di Nelly Chepchirchir negli 800m rimane il miglior crono mondiale dell'anno .



Rimane alto l'entusiasmo per il successo dell'edizione 2023 del Grifone Meeting, l'evento del World Athletics Continental Tour andato in scena allo Stadio Carlo Zecchini lo scorso 27 maggio.

La riunione grossetana si conferma tra i meeting più apprezzati a livello europeo restando saldamente nelle primissime posizioni del ranking continentale, e lo fa dopo aver migliorato ben 7 record della manifestazione ed aver stabilito 4 miglior prestazioni italiane della stagione.

Ed a proposito di grandi prestazioni, l'1'58"23 dalla 20enne keniana Nelly Chepchirchir negli 800m rimane in cima alle graduatorie mondiali stagionali sul doppio giro di pista battendo, nel "confronto a distanza", l'1'58"72 del bronzo mondiale Mary Moraa corso nella Diamond League di Rabat, il massimo circuito dell'atletica mondiale. Gli 800m si confermano la distanza principe del meeting: anche nel 2022, in quell'occasione al maschile con Yassine Hetat, Grosseto fece meglio della tappa Diamond League concomitante, che andò in scena a Birmingham.



Mezzofondo sugli scudi anche nei 5000m femminili per merito della keniana Selah Jepleting: il 14'51"69 di Grosseto è la quinta prestazione mondiale dell'anno ed il crono più veloce corso in Europa nel 2023. La prestazione assume una valenza ancora maggiore se si considera che la Jepleting a Grosseto, dopo il lavoro delle lepri, ha corso tutta la seconda parte di gara in solitaria mentre in California, dove sono state stabilite tutte le migliori 4 prestazioni, era andata in scena una manifestazione specifica su questa distanza con oltre 20 atlete al via tra le quali il bronzo mondiale Emily Infeld.

Migliaia le interazioni social rilevate nei giorni dell'evento con la diretta di Atletica.tv che a oggi ha superato le 7mila visualizzazioni. RaiSport ha riproposto le gare il giorno seguente il Grifone Meeting mostrando sia in apertura che in chiusura il video promozionale con le bellezze del territorio e precedendo proprio la Diamond League di Rabat, occasione nella quale anche SkySport ha parlato di Grosseto ricordando le numerose prestazioni di rilievo internazionale stabilite allo Zecchini. La Gazzetta dello Sport, oltre che tutti i principali quotidiani nazionali e locali, e i siti internet specializzati hanno dedicato ampio spazio all'evento rimarcando come la grande valenza della pista e delle pedane riesca ad attirare molti protagonisti della scena internazionale a Grosseto.

Tornando a parlare di atleti internazionali, il britannico Alex Haydock-Wilson, bronzo lo scorso anno ai Campionati Europei di Monaco di Baviera sui 400m, dopo aver vinto il Grifone Meeting in 45"53 è subito volato in Marocco per correre in Diamond League, dove ha concluso in 46"08.

Insomma, una 13ma edizione promossa a pieni voti grazie al lavoro della meeting director Elisabetta Artuso e degli indispensabili partner che hanno contribuito alla realizzazione dell'evento: il Comune di Grosseto, l'Atletica Castiglionese e i fornitori ufficiali Acqua Valmora e Mare della Toscana, con la collaborazione dell'Atletica Grosseto Banca Tema e Rosa&Associati.

COMUNICATO STAMPA

Foto : Lombardo/Organizzatori

5 visualizzazioni0 commenti
bottom of page