top of page
  • info542532

SAN VITTORE OL. - 67° CAMPACCIO all' Hotel Poli presentazione degli Atleti Ebenyo, Chelimo e Aouani.



San Vittore Olona - 67° Campaccio, parlano gli atleti: Ebenyo, Chelimo e Aouani

All’Hotel Poli, sede logistica degli atleti del Campaccio, presentazione degli atleti. Hanno parlato Daniel Ebenyo, Oscar Chelimo e Iliass Aouani


Parola agli atleti, da sempre i grandi protagonisti che hanno reso il Campaccio Cross Country uno degli appuntamenti più importanti dell’anno nel panorama dell’atletica mondiale. Correre, e magari vincere, il Campaccio significa aggiungere al proprio palmares una stella di quelle che marchiano ogni grande atleta. US Sangiorgese con il suo direttivo, i 91 appassionati volontari che già da diversi giorni stanno lavorando per la buona riuscita dell’evento, insieme anche ai 52 atleti iscritti di ogni età, ha preparato una gara che si conferma tappa Gold del World Athletics Cross Country Tour, e degna della Heritage Plaque della World Athletics ricevuta.



IN TV – L’evento sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Max (ch. 205) dalle 13.55 alle 15.30, con la regia di Franco Masselli ed ilcommento di Nicola Roggero e Stefano Baldini. Sullo stesso canale, sarà trasmesso in differita sabato dalle 17.00 alle 19.30 oltre che a passaggio nelle diverse edizioni del TG. Prevista inoltre diretta streaming su www.atletica.tv con commento di Cesare Rizzi.

PROGRAMMA ORARIO SABATO 6 GENNAIO – S’inizierà alle ore 9.00 con la prima gara riservata ai Master dai 35 ai 45 anni con la distanza di 5,3km e si continuerà fino all’ultima partenza prevista alle 15.40 quando prenderà il via il Cross Corto con percorso da 3,2km. Gare internazionali previste alle 14.05 per i 6km riservati alla gara femminile e alle 14.35 per i 5 giri, 10km, della competizione maschile. Importante sottolineare la variazione e la massima attenzione riservata a tutte le donne dalla categoria SF35 in poi che, vista la sempre crescente partecipazione numerica, da questa edizione avranno una gara a loro dedicata alle ore 10.50 per due giri pari a 4km.

I TOP RUNNER – Non solo Italia, al via dell’evento atleti da 17 nazioni estere: Belgio, Burundi, El Salvador, Etiopia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Kenya, Portogallo, Rwanda, Spagna, Sud Africa, Tunisia, Ucraina, Uganda, Ungheria

Dispiace dover segnalare le assenze di Neka Crippa e Yohannes Chiappinelli a causa di indisposizioni, confermato invece l’uomo da battere, il keniano Daniel Ebenyo, neoprimatista mondiale di 25 km su strada stand alone, doppio argento mondiale assoluto nel 2023: a Budapest in pista sui 10000m e a Riga su strada in mezza maratona; non trascurabile il 6° posto negli ultimi Campionati Mondiali di Cross nell’australiana Bathurst; primati di 26’57” sui 10’000m e 59’04” in maratonina. Il coprotagonista atteso, già noto ai sangiorgesi, è l’ugandese Oscar Chelimo, bronzo ai Campionati Mondiali 5000 m nel 2022, qui al Campaccio già terzo nel 2021 e quarto nel 2023.

Non staranno certo a guardare i burundesi Célestin Ndikumana (ASD Atl. Futura Roma) ed Egide Ntakarutimana (Atl. Casone Noceto) abituati a gareggiare in Italia, il primo è un grande specialista di cross che porta in dote la vittoria al Cross di Amorebieta ma all’esordio su questo terreno mentre Ntakarutimana lo scorso anno ha agguantato un ottimo quinto posto.

Sgomitano per le prime posizioni anche il sudafricano campione nazionale 5000m 2023, terzo alla BoClassic sia nel 2022 che pochi giorni fa nel 2023, Maxime Chaumeton e il tunisino Mohamed Amin Jhinaoui (Athletic Club 96 Alperia), primatista nazionale 3000m, abituato al sapore del fango dopo il terzo posto alla Cinque Mulini dello scorso anno ed il nono e sesto posto alle ultime due edizioni del Campaccio.

Per l’Italia occhi su Iliass Aouani (Fiamme Azzurre) primatista nazionale di maratona nonché campione nazionale 10000m, 10km e mezza maratona 2021, al Campaccio già 6° nel 2021 e 8° nel 2022. In gara anche Pasquale Selvarolo (Gs Fiamme Azzurre), tre presenze in nazionale azzurra, un primato personale di 28’30”35 sui 10000m in pista e di 1h00’32” in mezza maratona, primato fatto a novembre a Ravenna e vincitore pochi giorni fa, il 31 dicembre, all’Atleticom We Run Rome in 29’11”. Al Campaccio è stato 13° nel 2023. Al via anche Ala Zoghlami (GS Fiamme Oro Padova) che porta in dote i titoli di campione nazionale 3000s nel 2017, 2020, 2021 e 2023, il titolo di campione nazionale 5000m nel 2020 ed un 7° posto ai campionati europei 3000s nel 2022, per lui esordio su questo circuito.

DONNE - In cima alla lista femminile un grande talento azzurro, la neovicecampionessa di cross agli europei di Bruxelles di pochi giorni fa, l’olimpica Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre), nei 5000m 7^ alle Olimpiadi Tokyo 2021, ai Campionati del Mondo e ai Campionati Europei 2022, argento agli Europei di cross a squadre 2022, Campionessa Nazionale 10 km e 10000m 2023, 5000m nel 2018, 2020, 2023, e nei 1500m nel 2021. Con il tempo di 14’41”30, da quest’anno, Nadia detiene anche il primato nazionale sui 5000m. La sua presenza al Campaccio è stata sempre costante, tanto da dedicarle la locandina dell’evento e l’effigie della medaglia finisher. Al netto delle partecipazioni, la stella di Nadia ha brillato lo scorso anno quando ha concluso in un ottimo quarto posto.

A condividere il fango con Nadia, un’altra grande specialista di cross che ha ben giocato le sue carte per tutto l’autunno, la burundese Francine Niyomukunzi 9^ agli ultimi Campionati del Mondo sui 5 km. Lo scorso anno al Campaccio era arrivata alle spalle di Nadia, a soli 2” chiudendo in quinta posizione. Attenzione alla ungherese Lili Anna Vindics-Toth che scende in campo con il titolo di campionessa nazionale indoor 3000m nel 2022, quelli di campionessa nazionale 3000s nel 2020 e 2021, di 5000m nel 2018 e 10000m nel 2019. Purtroppo non sarà al via Anna Arnaudo (Battaglio Cus Torino), mentre si batterà certamente Giovanna Selva (Cs Carabinieri Sez Atl.) oro a squadre agli Europei di Cross U23 2021 e argento a squadre nel 2023, al Campaccio già ottava nel 2021 e nel 2023 che dovrà vedersela con Rebecca Lonedo (Fiamme Oro Padova) mentre torna per migliorare il 12° posto dello scorso anno la medaglia d’argento ai campionati europei sui 10000m Sara Nestola (Calcestruzzi Corradini).



Hanno detto:

Sindaco di San Giorgio su Legnano Claudio Ruggeri: “Mi piace essere il padrone di casa di questo evento. Il terreno si è ammorbidito per la gara di domani, sarà veramente un Campaccio tradizionale ma sempre più social e sostenibile. Siamo un Comune piccolo con la responsabilità di essere per un giorno il centro del mondo dell’atletica. Voglio anche ricordare Sergio Meraviglia e Livio Mereghetti che ci hanno lasciato una grande eredità. In bocca al lupo agli atleti e saluti a tutti”

Gianni Mauri Presidente Fidal Lombardia: “Noi tutti addetti ai lavori crediamo in quello che facciamo. Il Campaccio però è un vero e proprio miracolo sportivo perché riesce a richiamare 1800 atleti dopo un lungo ponte e ci riesce perché le redini sono nelle mani di  US Sangiorgese con la sua storia di oltre 100 anni e che si nutre anche della rivalità con il Cross Cinque Mulini. Porto il saluto della FIDAL nazionale che viene a testimoniare l’importanza del cross che però va valorizzato e riprogettato. Faccio i complimenti all’ amministrazione comunale che ha fatto tanto per il salto di qualità anche nella comunicazione. Lunga vita al Campaccio con un pensiero a Livio Mereghetti”

Aurelio Bertelli, LTC Group (Main Sponsor):Quando vedo arrivare la brochure del Campaccio penso subito che è un anno di collaborazione in più, siamo alla 67esima edizione ininterrotta, so quindi che è il momento di fare un grande applauso ai volontari che con passione lavorano per la realizzazione di questo evento. Poiché ogni anno l’evento è in crescita, l’obiettivo è raggiungere i 2mila partenti cavalcando il trend in crescita. Noi come LTC ci crediamo, come azienda corriamo fortissimo a fianco degli atleti. Noi ci saremo sempre, ringrazio tutti e in bocca al lupo agli atleti che troveranno il vero fango del Campaccio”.

Luigino Poli, Poli Hotel: “Siamo onorati di essere la casa del Campaccio con il quale abbiamo una grande sinergia grazie all’orgoglio e al piacere di avervi qui, vi auguro che sia un bellissimo evento”

Oscar Chelimo: “E’ la seconda volta che sono qui, domani sarà un vero Campaccio col fango grazie alla pioggia che renderà certamente tutto più difficile. Il mio obiettivo è fare una buona gara, punto ad un buon risultato, spero anche di divertirmi e dare del mio meglio. A seconda delle gare da preparare vivo in Toscana al Tuscany Camp che apprezzo molto anche per la parte assistenziale medico-fisioterapica, oppure in Uganda”.

Daniel Ebenyo: “Grazie per avermi invitato, è la prima volta per me al Campaccio, sono onorato. Mi piace sempre dare il massimo e prometto che farò del mio meglio, sì, correrò al massimo. La corsa è la mia vita, mi piace correre e avere il tifo che sono sicuro ci sarà domani. Auguro a tutti i miei avversari buona fortuna.

Iliass Aouani: “Dall’11 dicembre ho fatto tanti passi avanti, nelle ultime tre settimane ho fatto salire la mia condizione. Il Tuscany Camp con Chelimo e Ebenyo è molto stimolante, la mia nuova dimora al Tuscany Camp è una grande realtà. Il mio focus è però quello delle corse su strada. La stagione che ho davanti è ricca di appuntamenti, ma l’obiettivo principale è arrivare al meglio della forma per le Olimpiadi di Parigi, farò una maratona a fine febbraio, inizio marzo. C’è un enorme fermento in maratona, siamo in sei a contenderci la qualificazione in maratona anche in termini di corrispettivo economico. Io penso di poter migliorare moltissimo e la presenza di altri atleti come Neka Crippa è molto stimolante. Domani al Campaccio cercherò di stare con il gruppo di testa e coperto spendendo il meno possibile, poi darò il meglio di me nella parte finale. Prediligo i terreni asciutti ma non sarà un problema o una scusa il fatto che ci sia fango e pioggia”.



PROGRAMMA ORARIO – Via alle danze alle ore 9.00 con la prima gara riservata ai Master dai 35 ai 45 anni con la distanza di 5,3km e si continuerà fino all’ultima partenza prevista alle 15.40 quando prenderà il via il Cross Corto con percorso da 3,2km. Gare internazionali previste alle 14.05 per i 6km riservati alla gara femminile e alle 14.35 per i 5 giri, 10km, della competizione maschile. Importante sottolineare la variazione e la massima attenzione riservata a tutte le donne dalla categoria SF35 in poi che, vista la sempre crescente partecipazione numerica, da questa edizione avranno una gara a loro dedicata alle ore 10.50 per due giri pari a 4km.


DISTANZE GARE- Cat. Esordienti (tutte) Km 0,5 circa- Cat. Ragazze Km 1,2 circa- Cat. Ragazzi Km 1.2 circa- Cat. Cadette: Km 2 circa- Cat. Cadetti: Km 2,5 circa- Cat. Allieve: Km 4 circa- Cat. Allievi: Km 4 circa- Juniores M: Km 6 circa- Cross Lungo Jun/Pro/Sen F: Km 6 circa- Cross Lungo Pro/Sen M: Km 10 circa- Cross Corto Jun/Pro/Sen M: Km 4 circa- Cross Corto Jun/Pro/Sen F: Km 4 circa


PROGRAMMA CAMPACCIO CROSS COUNTRY 6 GENNAIO 2024

SM35-40-45 (e Runcard)                           1 giro breve + 2 completi         5,3k                9.00

SM 50-55 (e Runcard)                                1 giro breve + 2 completi         5,3k                9.30

Master SM60+ (e Runcard)                       2 giri completi                           4k                   10.10

Master SF35+ (tutte) (e Runcard)            2 giri completi                           4k                   10.50

Ragazze                                                        1 giro breve                                1,2k                11.30

Ragazzi                                                         1 giro breve                                1,2k                11.40

Cadette                                                          1 giro completo                         2k                   11.50

Cadetti                                                          2 giri brevi                                  2,5k                12.05

Esordienti M/F                                             giro dedicato                              0,5K               12.20

Allieve                                                          2 giri completi                           4k                   12.30

Allievi                                                           2 giri completi                           4k                   13.00

Jun M internaz.                                            3 giri completi                           6k                   13.25

Jun/Pro/Sen F internaz.                              3 giri completi                           6k                   14.05

Sen/Pro M Internaz.                                    5 giri completi                           10k                 14.35

Cross Corto JPS F                                        1 giro breve + 1 completo        3,2k                15.20

Cross Corto JPS M                                      1 giro breve + 1 completo        3,2k                15.40



FOTO Credit : Beppe FIERRO #assefocale


COMUNICATO STAMPA :

Cesare Monetti

Ufficio Stampa Campaccio Cross Country


Galleria Foto #assefocale


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page